Chi è Morgan

Il cuore di Morgan è uno scrigno
pieno di preziosissimi tesori
severamente custoditi;
trovarne la chiave
è il suo mistero piu’ grande
 


Il nostro Morgan, giugno 2007

Anche dopo aver letto questo annuncio:

non avevamo le idee chiare su come fosse fatto un norvegese delle foreste ma l’ipotesi di un batuffolino di pelo in giro per casa ci fu irresistibile.

Il 4 settembre 2004 un tigrotto meticcio a pelo semilungo con una coda lunghissima e folti ciuffetti sulle orecchie, attraversava la soglia di casa nostra.

Come chiamarlo? Volevo un nome originale e volevo un nome evocativo, che mi ricordasse qualcosa di bello. Una cosa molto bella in quel periodo per me era Le ali della libertà un film MERAVIGLIOSO che ho amato e che amo tantissimo e ho cercato un nome “dentro” quel film.
Il protagonista si chiamava Andrew Dufresne interpretato da Tim Robbins ma ce lo vedete un gatto che si chiama con qualcosa di simile? Mhmm… il co-protagonista si chiamava Red, interpretato da Morgan Freeman … Freeman… carino… Morgan… Morgan…. MORGAN??!? MERAVIGLIOSO!!! E Morgan fu! Amore a prima pensata col nome Morgan. Ad oggi, considero Morgan uno dei più bei nomi che io abbia dato ad un mio micio.

La storia di Morgan era uguale a quella di tanti altri micini randagi trovati sui pericolosi cigli di strade trafficate e raccolti da persone amorevoli (GRAZIE SIMONE E BARBARA!) per dar loro una prima assistenza sanitaria e poi, tramite annunci e passa parola, finalmente, una vera famiglia. Ma nel nostro caso, nessuno avrebbe immaginato che, rispondendo a quell’annuncio, da quel giorno sarebbe stato Morgan a dare una famiglia a noi!

Me lo ricordo ancora, piccolo e incerto, l’abbiamo portato a casa ed è rimasto nascosto sotto un mobile per ben due giorni. Alla fine, per convincerlo a uscire, io e Salvo ci siamo stesi a terra e abbiamo provato ad allungare la mano verso di lui….. che fusa!!! Me lo ricordo ancora, ricordo ancora la commozione per quel piccolo gesto di pacificazione che, da quel giorno, il mio piccolo amico avrebbe dispensato con parsimonia e attenzione solo a me e al mio compagno.

Il 15 maggio è il giorno del suo compleanno ma è una data assolutamente convenzionale, non sappiamo quando Morgan sia nato realmente: alla prima visita medica il veterinario ci disse che su per giù poteva essere nato a Maggio e abbiamo preso il 15 come numero intermedio. Io però penso che sia nato tra il 21 e il 28 perchè il mio cuore mi ha sempre suggerito questo lasso di tempo.
Chissà... non è che sia importante, conta solo che se guardo le foto di quando era piccino e di com’è ora, sono contenta perchè penso che, tutto sommato, se la stia cavando alla grande!